This forum has posts in multiple languages.

Translate everything to English

Close
Translate

Automated translation is being used to translate posts & replies into your language and we cannot guarantee its accuracy.



Cosa si mangia in Irlanda?

Cosa si mangia in Irlanda?

Author
Message
Profile Picture
Posted Tue 23 Apr 2019 1:42 PM
View Quick Profile
Community Expert
Community Expert (21.1K reputation)Community Expert (21.1K reputation)Community Expert (21.1K reputation)Community Expert (21.1K reputation)Community Expert (21.1K reputation)Community Expert (21.1K reputation)Community Expert (21.1K reputation)Community Expert (21.1K reputation)Community Expert (21.1K reputation)
Gold Achievements 6 Silver Achievements 6 Bronze Achievements 34
Island of Ireland
Posts: 164
Group: Community Moderator Last Active: Yesterday @ 1:16 PM Visits: 6.1K
La cucina irlandese è alquanto ricca e variegata. Di recente c’è stata una rinascita della cultura gastronomica sull’isola che ha riportato in auge i suoi piatti tradizionali, la cui genuinità è legata ai suoi prodotti di derivazione locale sempre freschi e di qualità.

I piatti delle cucina tradizionale si basano su un grande varietà di pesce fresco, soprattutto nelle zone costiere, oppure su agnello, manzo e maiale che vengono allevati nei pascoli del paese.

Sui menù dei ristoranti irlandesi, ho avuto modo di assaporare diversi gusti. Tra gli antipasti c'è la classica soup of the day, ossia la zuppa a base di verdure, che viene servita calda ed è da gustare con pane imburrato.

Tra i piatti principali invece ho trovato la bistecca Angus irlandese; il Sunday Roast con contorno di patatine o verdure lesse; Bacon & Cabbage, ossia bacon, cavoli e patate lesse; l’Irish Stew, noto come lo stufato di agnello con verdure; il Fish & chips; e il Seafood chowder, ossia la zuppa bianca di pesce, molluschi e crostacei.

https://d2b4i25io5fq3v.cloudfront.net/23-04-2019/cb23db0c-8611-4099-8bb5-35d3.jpg
Sunday Roast

https://d2b4i25io5fq3v.cloudfront.net/23-04-2019/e4ccda14-dc54-432f-9efd-ddee.jpg
Fish & Chips

Inoltre, da provare assolutamente è la colazione irlandese, ossia la full Irish (o la variante Ulster Fry nell'Irlanda del Nord) che è composta da uova, bacon, pane tostato, salsicce, funghi, fagioli e pudding. Vi assicuro che rimarrete sazi per l'intera giornata!

https://d2b4i25io5fq3v.cloudfront.net/23-04-2019/003d6862-f9e3-412b-bf13-0683.jpg
Full Irish Breakfast

Se volete provare una colazione più leggera e dolce, ci sono gli scones, con burro e marmellata da spalmare, accompagnati da una tazza di tè, da un buon cappuccino o dal Flat White. Di solito il tè viene servito con del latte che può essere di mucca, di soia, di avena oppure alle mandorle.

Infine, per chi è intollerante al glutine o ha un'alimentazione di tipo vegano/vegetariano, ci sono diverse opzioni che Melin ha raccolto in questo thread.

Questo è giusto un assaggio di quello che puoi trovare in Irlanda. Tu quali pietanze hai provato e quali suggeriresti?

Profile Picture
Posted Thu 7 Nov 2019 7:42 PM
View Quick Profile
Community Expert
Community Expert (11K reputation)Community Expert (11K reputation)Community Expert (11K reputation)Community Expert (11K reputation)Community Expert (11K reputation)Community Expert (11K reputation)Community Expert (11K reputation)Community Expert (11K reputation)Community Expert (11K reputation)
Gold Achievements 4 Silver Achievements 4 Bronze Achievements 19
Island of Ireland
Posts: 87
Group: Community Moderator Last Active: Yesterday @ 7:48 PM Visits: 1.4K
Questa mattina mi sono svegliata col desiderio di preparare il Barmbrack Cake, un dolce tradizionale che in Irlanda si mangia ad Halloween (ma è perfetto anche nel periodo di Natale e in genere quando si ha voglia di gustarlo 😉).

Questi gli ingredienti (modificati da me) della ricetta che ho seguito:

225 grammi di farina integrale (passata al setaccio per evitare la formazione di grumi)
325 grammi di uvetta, uva sultanina e mirtilli rossi secchi
300 ml di tè freddo
80 grammi di zucchero integrale di canna
1 uovo
1 cucchiaino di bicarbonato
una manciata  abbondante di spezie miste (cannella, zenzero, chiodi di garofano e un pizzico di farina di cocco che adoro)

E questa la preparazione:

mettere l’uvetta e i mirtilli a macerare nel tè per un paio di ore quindi nella stessa ciotola versare farina, zucchero, uovo leggermente sbattuto, spezie e il bicarbonato, mescolando per bene in modo che si formi un composto cremoso. Trasferire il mix in uno stampo da plumcake (o in una teglia) precedentemente imburrato o oleato e infornare per circa 1 ora a 170°C.
Lasciar raffreddare, e se volete potete gustarlo versandoci sopra del miele leggermente scaldato.

Se provate a farlo, fatemi sapere come viene il vostro! Il mio era delizioso ed è finito nel giro di una giornata. 😁

Marcella

https://d2b4i25io5fq3v.cloudfront.net/07-11-2019/1dd854a3-4948-41af-8c8a-6411.jpg


Similar Topics